La Genovese Pelletterie s.r.l. (di seguito, anche “venditrice”) invita ogni Utente/Visitatore del sito a prendere conoscenza delle seguenti Condizioni Generali, che regolano l'accesso, la navigazione e l'utilizzo delle pagine web consultabili a partire dalla home page, nonché la vendita dei prodotti pubblicizzati.

Art. 1 - Dati identificativi e generali

I termini e le condizioni qui di seguito indicati (le “Condizioni Generali di Vendita”) formano parte integrante dei contratti conclusi tra il fornitore e l’acquirente per la fornitura dei prodotti del fornitore (i “Prodotti”), essi si conformano alle disposizioni in materia di vendita dei beni di consumo a norma del D. Lgs. 6 Settembre 2005 n. 206, nel prosieguo denominato come Codice del Consumo.

Le Condizioni Generali di Vendita si applicano a tutte le transazioni concluse tra il fornitore e l’acquirente a mezzo del sito di e-commerce www.genovesepelletterie.it, senza la necessità che vi sia un espresso richiamo alle stesse o uno specifico accordo in tal senso alla conclusione di ogni singola transazione. Qualsiasi condizione o termine differente trova applicazione soltanto se confermato per iscritto da parte del fornitore.

Il fornitore si riserva il diritto di modificare, integrare o variare le Condizioni Generali di Vendita, allegando tali variazioni alle offerte ovvero a qualsivoglia corrispondenza inviata per iscritto all’acquirente.

Il Sito è di proprietà di Genovese Pelletterie s.r.l. (di seguito indicata anche come "società") con sede in Napoli (NA) alla Via dei Mille n. 16 – P. IVA 07040900636, in p.l.r.p.t. sig. Francesco Genovese (di seguito “Genovese” o “Venditrice”). 

Per qualsiasi esigenza o richiesta di informazioni, così come per qualsivoglia comunicazione connessa e/o correlata all’acquisto dei Prodotti - ivi incluse eventuali segnalazioni, reclami, richieste concernenti l’acquisto e/o la consegna dei Prodotti, l’esercizio del diritto di recesso, ecc. - è possibile contattare la venditrice, secondo le modalità indicate sul Sito ai seguenti recapiti: 

Indirizzo email:  web@genovesepelletterie.it

Genovese Pelletterie s.r.l. – Via dei Mille n. 16 – 80121 Napoli (NA).

Art. 2 - Esclusione di garanzie e limitazione di responsabilità

Genovese Pelletterie s.r.l. non garantisce che questo sito e di tutte le informazioni, contenuti, materiali, prodotti (compreso il software) e i servizi inclusi o altresì resi disponibili attraverso questo sito, i loro server o email inviate da Genovese Pelletterie s.r.l. siano privi di virus o altri componenti dannosi. Genovese Pelletterie s.r.l. non sarà responsabile per danni di qualsiasi tipo derivanti dall’ uso di questo sito web o da qualsiasi tipo di informazioni, contenuti, materiali, prodotti e i servizi inclusi o altresì resi disponibili attraverso questo sito, incluse, e non solo, danni diretti, indiretti, accidentali, morali, e conseguenti.

Art. 3 - Diritti di proprietà intellettuale e industriale

Il cliente dichiara di essere informato che tutti i diritti relativi ai marchi, i nomi, così come pure ogni segno distintivo, denominazione, immagine, fotografia, testo scritto o grafico utilizzato sul Sito relativo ai Prodotti sono e restano di esclusiva proprietà del Titolare, senza che dall’accesso al Sito e/o dall’acquisto dei Prodotti possa derivare al cliente alcun diritto sui medesimi. 

I contenuti del Sito non possono essere riprodotti, né integralmente né parzialmente, trasferiti con mezzi elettronici o convenzionali, modificati, o utilizzati a qualunque fine senza il previo consenso scritto del Titolare 

Art. 4 – Procedura di selezione ed acquisto del prodotto

I Prodotti presentati sul Sito potranno essere acquistati mediante la selezione dei Prodotti d’interesse del Consumatore e il loro inserimento nell’apposito carrello virtuale di acquisto. Terminata la selezione dei Prodotti, per eseguire l’acquisto di quelli inseriti nel carrello, il Consumatore sarà invitato a fornire i propri dati al fine di completare l’ordine e consentire il perfezionamento del contratto. Il Consumatore visualizzerà un riepilogo dell’ordine da eseguire, di cui potrà modificare i contenuti: quindi il Consumatore, previa attenta lettura, dovrà approvare espressamente le presenti condizioni generali di vendita, attraverso l’apposito segno di spunta (check-box) presente sul Sito ed infine, attraverso il tasto Completa Ordine sarà richiesto al Consumatore di confermare il suo ordine, che sarà così definitivamente inviato alla Venditrice. Al Consumatore sarà altresì chiesto di scegliere la modalità di pagamento fra quelle disponibili.

Art. 5 - Conclusione del contratto

Ciascun orine formulato secondo le modalità di cui al precedente art. 4, costituisce proposta ferma ed irrevocabile ai sensi dell’art. 1329 del codice civile italiano per un periodo di 180 giorni a decorrere dal momento in cui l’ordine viene ricevuto dalla Venditrice e, pertanto, la revoca da parte del Compratore prima della scadenza è priva di efficacia ed equivale a tutti gli effetti a mero rifiuto di ricevere la consegna. Il compratore con la sottoscrizione dell’ordine, durante il Periodo di Validità, da atto che il termine della durata della proposta è imposto dalle esigenze tecnico-amministrative del settore moda e, specificamente, dalla Venditrice e, quindi, dichiara di non aver nulla da obiettare ed accetta espressamente di inoltrare l’ordine con tale modalità. 

L’accettazione di ciascuna proposta, è valida solo se il Venditore comunica al compratore la propria accettazione in forma scritta o se dia inizio all’esecuzione del contratto mediante la consegna dei prodotti a norma del successivo art. 10.

L’esecuzione del contratto può essere sospesa o annullata, anche parzialmente, dalla Venditrice, in qualsiasi momento anche successivo all’accettazione di ciascun ordine formulato durante il Periodo di Validità, in caso di impedimento dovuto a forza maggiore o qualora, ad insindacabile giudizio dello stesso Venditore, non sussistano garanzie di solvibilità del Compratore o si siano manifestati inadempimenti o ritardi del Compratore relativi al pagamento, anche parziale, di forniture precedenti. In particolare, inoltre, si conviene espressamente che costituisce causa di risoluzione del contratto di vendita la revoca anche parziale del fido concesso alla Venditrice ed avente ad oggetto le forniture di merce al compratore.

Art. 6 - Variazioni

Nella proposta di ordine devono essere indicati tutti i prodotti oggetto della proposta.

Eventuali richieste di variazione da parte dell’acquirente dovranno pervenire al fornitore entro 5 giorni lavorativi dalla data della sottoscrizione della proposta, e il fornitore, previa verifica di fattibilità, potrà comunicare per iscritto o via mail, all’acquirente entro 10 giorni lavorativi l’accettazione della variazione.

Laddove il fornitore espressamente accetti tutte le variazioni richieste da parte dell’acquirente o una parte di queste, tali variazioni saranno considerate come definitive e valide, salvo quanto sopra disposto all’art. 1 comma 4, delle presenti condizioni generali di vendita.

Art. 7 - Annullamenti

Nel caso in cui l’acquirente a qualsiasi titolo e per qualsivoglia ragione decida dopo 10 giorni dalla data di accettazione di rifiutare o di cancellare la consegna di tutta o parte della merce inserita nella proposta di ordine di cui all’art. 4, il fornitore potrà applicare una penale pari al 50% del prezzo della merce non consegnata e sarà per questo autorizzato ad inviare fattura all’acquirente di importo uguale al valore della penale.

Art. 8 - Caratteristiche tecniche e conformità al campione

L’acquirente dichiara che i campioni visionati per l’ordine riguardano esclusivamente l’aspetto estetico e stilistico della merce. Il fornitore avrà la facoltà di effettuare modifiche del prodotto finale, rispetto al campione, in sede di produzione. 

Art. 9 - Prezzi e Termini di Pagamento.

Tutti i prezzi dei Prodotti pubblicati sul sito www.genovesepelletterie.it e su siti ad esso collegati sono espressi in Euro e si intendono al lordo di IVA. Non includono eventuali tasse, dazi ed imposte applicabili nel paese di destinazione dei Prodotti, ove questo sia diverso dall'Italia, che saranno a carico del Cliente.

La venditrice si riserva il diritto di modificare il prezzo dei Prodotti, in ogni momento, senza preavviso, fermo restando che il prezzo addebitato all’utente sarà quello indicato sul Sito al momento dell’effettuazione dell'ordine e che non si terrà conto di eventuali variazioni (in aumento o in diminuzione) successive alla trasmissione dello stesso, salvo aumenti imposti per legge relativamente a imposte, tasse, dazi e/o eventi indipendenti dalla volontà di Genovese pelletterie s.r.l. che comportano un aumento dei prezzi superiori al 25% rispetto al momento della conclusione del contratto.

Il consumatore può effettuare il pagamento dovuto, anticipatamente rispetto alla spedizione, con bonifico bancario. Il bene acquistato sarà spedito all’indirizzo indicato dal consumatore al ricevimento della contabile bancaria. Dopo aver effettuato il Bonifico Bancario inviare la ricevuta di pagamento unita al vostro numero ordine all’indirizzo email da cui avete ricevuto il riepilogo.

La venditrice potrà consentire ulteriori metodi di pagamento, indicandoli nella sezione pagamenti del Sito. 

Nei pagamenti effettuati con carta di debito e credito, il Consumatore sarà trasferito su un sito protetto e i dati della carta verranno comunicati direttamente al gestore del gateway bancario, operatore che si occupa dei pagamenti per conto della venditrice. I dati trasmessi saranno inviati in modalità protetta, mediante il trasferimento crittografato dei dati con sistema SSL (SecureSocketLayer). Tali dati non sono accessibili alla venditrice. 

La venditrice trasmetterà tempestivamente al Consumatore, qualora previsto dalla legge applicabile, in formato elettronico via e-mail all’indirizzo dichiarato dallo stesso, la ricevuta fiscale relativa all’acquisto eseguito, se i Prodotti acquistati sono destinati ad essere consegnati nel territorio italiano, oppure allegata in formato cartaceo ai Prodotti acquistati, in tutti gli altri casi.

Art. 10 - Termini di Consegna.

I termini di consegna, ove non espressamente indicati come essenziali, si intendono sempre indicativi. In caso di mancato ritiro o di impossibilità di consegna dei prodotti, nell’ipotesi in cui gli stessi rimangano in giacenza presso il fornitore, l’acquirente, oltre al valore della fornitura, sarà tenuto al pagamento, per ogni settimana di giacenza dopo i primi 10 giorni, a fronte dei costi di deposito ed amministrativi, di un importo pari allo 0,5% del valore complessivo della merce non consegnata, in aggiunta alle eventuali spese addebitate dal vettore.

Il Venditore si libera dall’obbligo della consegna rimettendo i prodotti allo spedizioniere. Le spese di trasporto sono a carico del Compratore, assumendosi così il Compratore medesimo tutti i rischi e pericoli relativi al trasporto. Sono fatte salve le diverse pattuizioni indicate all’interno della proposta d’ordine di cui la presente scrittura è parte integrante.

Il fornitore si riserva il diritto di effettuare ragionevolmente consegne parziali. Nessun indennizzo o risarcimento sarà riconosciuto al Compratore per gli articoli non consegnati.

Qualsiasi responsabilità per la consegna derivante da forza maggiore o da altri eventi imprevedibili non imputabili al fornitore, ivi inclusi, senza alcuna limitazione, scioperi, serrate, disposizioni della pubblica amministrazione, successivi blocchi delle possibilità di esportazione o importazione, in considerazione della loro durata e della loro portata, liberano il fornitore dall’obbligo di rispettare qualsiasi termine di consegna pattuito.

Il fornitore non è obbligato ad accettare resi dei prodotti, salvo che sia stato espressamente pattuito per iscritto. Qualsiasi costo a tal fine sostenuto è a carico dell’acquirente.  

Art. 11 - Dovere di Ispezione e Accettazione dei Prodotti. Politiche di reso.

Al momento della presa in consegna dei Prodotti, l’acquirente dovrà immediatamente:

- verificare le quantità e l’imballaggio dei Prodotti e registrare qualsiasi obiezione nella nota di consegna;

- effettuare un controllo di conformità dei Prodotti rispetto a quanto indicato nella conferma d’ordine;

Se l’ordine non è soddisfacente, può essere restituito a condizione che siano osservate le seguenti linee guida:

Le restituzioni per “rimborso” sono accettate dalla Società solo se presentate entro 7 giorni dalla data di spedizione dell’ordine. Restituzioni presentate alla venditrice dopo 7 giorni, saranno trattate solo a discrezione della Società. 

Tutti i prodotti restituiti (se non per la presenza di difetti, come illustrato di seguito), devono essere restituiti inutilizzati, non aperti e in condizione di poter essere rivenduti.

Prodotti difettosi: Genovese pelletterie s.r.l. si impegna per la completa soddisfazione di tutto quello che viene offerto. Questo inizia dal sito fino al prodotto selezionato. 

Gli eventuali “difetti del prodotto” sono esaminati con cura dalla venditrice.

Qualsiasi prodotto che è sospettato di essere “difettoso” deve essere immediatamente restituito alla Genovese pelletterie s.r.l., di modo che la stessa possa esaminare il prodotto per accertare la natura del difetto e revocare i prodotti simili o simili partite/lotti di prodotto.

Quando un prodotto viene definito difettoso dalla venditrice, o comunque non in linea con gli standard di controllo qualità, la stessa provvederà immediatamente a sostituire il prodotto o rimborsare il prezzo di acquisto. Si prega di NON utilizzare il prodotto. Qualsiasi prodotto utilizzato o parzialmente utilizzato automaticamente annulla ogni possibilità di restituzione del prodotto.

I prodotti rispediti non conformi a queste linee guida verranno rispediti al Cliente unicamente a loro carico. Tutte le restituzioni devono essere presentate entro i termini stabiliti sopra.

Per restituire un prodotto, è necessario:

Contattare l’assistenza clienti alla mail web@genovesepelletterie.it, fornire il numero dell’ordine ed informare quale prodotto sta per essere restituito;

Al cliente verrà inviata una mail contenente un modulo che recherà un numero di Autorizzazione al reso merce. Tale modulo andrà stampato ed inviato unitamente al prodotto da restituire. I pacchetti senza numeri non saranno accettati.

I Prodotti vanno inviati alla Genovese pelletterie s.r.l., facendoli pervenire presso: Genovese pelletterie s.r.l., Cis di Nola isola 6 n. 626, 80035 Nola (NA) – Italia, entro e non oltre 7 giorni dalla ricezione del numero di autorizzazione. 

Il cliente è responsabile per il pagamento di tutte le spese di rispedizione dei prodotti da restituire. La venditrice non accetta spedizioni con consegna o ritiro a carico del destinatario.

Il cliente è invitato ad aggiungere un numero di tracciabilità al pacco o servizio conferma di consegna per tutti i pacchetti di ritorno. Se il prodotto restituito non viene ricevuto da Genovese pelletterie s.r.l., è responsabilità del cliente rintracciare la spedizione.

Qualora la venditrice sia tenuta a rimborsare al cliente il prezzo pagato, il rimborso verrà effettuato, ove possibile, mediante il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dal cliente all’atto di acquisto del Prodotto o mediante bonifico bancario. Sarà onere del cliente comunicare alla venditrice, in sede di richiesta del reso o via posta e-mail all’indirizzo web@genovesepelletterie.it, gli estremi bancari per effettuare il bonifico a suo favore e per far sì che la venditrice sia messa nella condizione di poter restituire la somma dovuta.

Art. 12 - Limitazione della Responsabilità.

Tranne che nei casi di giustificata contestazione sollevaticonformemente a quanto previsto nel precedente art. 11,all’acquirente non è riconosciuto alcun ulteriore diritto o rimedio.

In particolare, il fornitore non è responsabile per alcun indennizzo richiesto per violazione o inadempimento contrattuale, per qualsiasi danno diretto o perdita di profitto sopportato dall’acquirente in conseguenza dell’uso, del mancato uso, o dell’installazione dei Prodotti in altri prodotti, ad eccezione dei casi coperti da garanzia indicati nell’art. 11 o in caso di dolo o colpa grave da parte del fornitore.

Il fornitore farà tutto quanto in suo potere per consegnare i Prodotti entro i termini eventualmente concordati, ma in nessun caso potrà essere chiamato a rispondere dei danni direttamente o indirettamente causati dalla ritardata esecuzione di un contratto o dalla ritardata consegna dei Prodotti.

I cataloghi, i listini prezzi o altro materiale promozionale del fornitore costituiscono soltanto una indicazione della tipologia dei Prodotti e dei prezzi e le indicazioni ivi indicate non sono vincolanti per il fornitore. Il fornitore non si assume alcuna responsabilitàper errori od omissioni contenuti nei propri listini prezzi o nel proprio materiale promozionale.

Art. 13 - Foro competente

Le parti espressamente convengono che, per tutte le controversie relative all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione della presente proposta di ordine, sarà competente esclusivamente il Foro di Napoli (NA) (Italia).

Art. 14 - Limitazione alle proposizioni di eccezioni

Qualsivoglia reclamo o controversia non sospende l’obbligo dell’acquirente di pagare il prezzo e gli oneri stabiliti e l’essere in regola con i pagamenti. Ciò è condizione di ammissibilità delle condizioni stesse.